Payment systems

Gruber&Partners srl

                   Catania - Via Spedalieri, 20

                   Infoline +39 095 320266

                                  342 3229999

                   P. Iva 04351240876

Newsletter

Follow us

ritaglio3
logogrubermini
logogrubermini

facebook
twitter
instagram

Shop in Shop Montblanc Jewels

thumbnailphotoroom20210311013002

Copyright © Gruber & Partners srl .| All rights reserved |

Un gioiello racconta la storia della nostra vita

2021-06-03 00:51

Domenico Ferraguto

News, diamanti, diamonds, gold, gioielleria, jewels, oro,

Un gioiello racconta la storia della nostra vita

I gioielli rendono indelebili i momenti più importanti della nostra vita. La consuetudine di indossare gioielli si perde nella memoria dei tempi.




I gioielli rendono indelebili i momenti più importanti




La consuetudine di indossare gioielli si perde nella memoria dei tempi. Se è vero che tracce dell'uso di monili risalgono già all'era preistorica è inconfutabile che molte delle esperienze creative del passato le possiamo acquisire prevalentemente dai ritratti che raffigurano dame,

adama-1622662898.jpg

nobiltà e personaggi storici per la propensione, sempre presente, a riutilizzare metalli preziosi e gemme per la realizzazione di nuovi gioielli. L'importanza dei diamanti era già presente tra gli antichi greci che credevano fossero dei frammenti di stelle cadute sulla Terra. Alcuni di loro sostenevano che erano lacrime degli Dei.

Sebbene il diamante sia la gemma più dura conosciuta

dall'uomo, la sua composizione è molto semplice: è comune carbonio, come la grafite delle matite, ma con un punto di fusione di 6900 gradi Fahrenheit, cioè due volte e mezzo il punto di fusione dell'acciaio.

Miliardi di anni fa le forze elementari di calore e pressione trasformarono miracolosamente il carbonio in diamante.
.

miniera-1622663348.jpg

La massa vulcanica in cui questa cristallizzazione avvenne salì ed irruppe attraverso la crosta terrestre raffreddandosi nei crateri di kimberlite. Ed è, infatti, in questi crateri di kimberlite che ancor oggi si trovano i diamanti. 

 

La preziosità dei diamanti è motivata dalla loro rarità e dalle difficoltà di estrazione. Si stima che, sino ad oggi, siano stati estratti solo 350 tonnellate di diamanti dei quali solo la metà sono destinati alla gioielleria. Può aiutare a comprendere la complessità del processo di estrazione il dato che per ottenere un diamante di un carato di buona qualità occorre lavorare circa 250 tonnellate di materiale minerario.

Fin dal quindicesimo secolo soltanto i re indossavano diamanti come simbolo di forza, coraggio ed invincibilità. Col passare dei secoli i diamanti sono diventati il dono d'amore per eccellenza. Si diceva, infatti, che le frecce di Cupido avessero la punta di diamante, pietra che possedeva un ineguagliabile potere magico. Dai tempi più antichi i diamanti sono sempre stati associati all'amore ed alle leggende. La parola diamante viene dal greco "adamas" che significa "invincibile", e suggerisce l'eternità dell'amore. I greci credevano, infatti, che il fuoco del diamante riflettesse la costante fiamma dell'amore eterno.
.

maximilanandmary-1622663804.jpg

La tradizione dell'anello di fidanzamento con diamante si instaurò solo nel 1477, quando l'Arciduca Massimiliano d'Austria donò un anello con diamanti a Maria di Borgogna. La ragione per cui le donne indossano l'anello all'anulare della mano sinistra risale invece ai primi egizi.

Infatti, essi credevano che la vena amoris (la vena d'amore) corresse direttamente dal cuore alla punta dell'anulare della mano sinistra.

diamantegrezzo-1622664211.jpg

Un diamante grezzo assomiglia ad un ciottolo qualsiasi che nessuno degnerebbe di uno sguardo. Grazie all'abilità del tagliatore di diamanti viene svelata la fiera bellezza

nascosta nelle pietre. La bellezza di un diamante dipende dal modo in cui esso riflette la luce, e il tagliatore deve sagomare la pietra in maniera tale che penetri dalla parte superiore, sia riflessa all'interno ed esca di nuovo dall'alto. In questo modo è riflessa la maggior quantità di luce, e il diamante risplende con il suo fuoco, la sua brillantezza e il suo scintillio. Sparsi in tutto il mondo, i principali centri di taglio si trovano a New York, Anversa, Tel Aviv e Bombay. 

0b8fca412aef45e2dea721b338e8b33c-1622664563.jpg

Il taglio a brillante è la forma più conosciuta, ma esiste un'ampia varietà di altre forme che spazia dalle più tradizionali a marquise, goccia, smeraldo, ovale, baguette o cuore sino alle più fantasiose e creative come il taglio a "stella" creato da Montblanc per celebrare il centenario della propria fondazione.

 

Il valore di un diamante è generato dalla variabile delle cosiddette 4C: Carat, Clarity, Colour e Cut (Peso. Purezza, Colore e Taglio). 

Nella creazione di un gioiello non può sfuggire l'importanza di designer e artigiani. Solo grazie alla loro maestria le montature faranno risaltare al massimo le gemme. Di solito si usano metalli preziosi, come oro e platino, che creano un piacevole contrasto con la fredda brillantezza della più preziosa tra le gemme naturali. La gamma di design dei gioielli con diamanti è così vasta da permettere a ciascuno di trovare un gioiello adatto al proprio gusto e stile di vita. Design che illuminano e mettono in risalto il fuoco quasi magico e l'incantevole bellezza dei diamanti. Naturalmente sono molte le pietre ancora montate sui tradizionali anelli di fidanzamento o sulle classiche verette da anniversario, il cerchio di diamanti che significa: "Il mio amore finirà al termine del cerchio". L'uso di donare questi simboli d'amore è, infatti, molto più forte adesso di quanto non sia mai stato e un gioiello rappresenta indelebile e preziosa memoria di ogni occasione importante della vita.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder